Ricerca nel sito
  
  Ricerca avanzata


 
   
Color. Alimentari

IMPIANTI DI PROCESSO
PER MICRONIZZAZIONE E TURBOSEPARAZIONE 
DI COLORANTI ALIMENTARI.

 

La Separ Micro System, dopo adeguate ricerche e sperimentazioni, ha messo a punto una gamma completa di impianti di processo granulometrico di micronizzazione e di turboseparazione, per coloranti alimentari in polvere.

 

La macchina nel suo insieme, composta dalle fasi di alimentazione - dosaggio, macinazione - micronizzazione e turboseparazione - classificazione ad aria (con eventuale ricircolo in macinazione dello scarto residuo a granulometria grossa, se desiderato), consente di ottenere prodotti finiti in polvere di assoluta qualità, a granulometria programmabile, ben definita e di grande precisione (per esempio, frazioni finali con d95 ad 8 micron, od inferiore, quindi con una altissima superficie specifica).

 

Si noti che l'accoppiamento, all'interno di una macchina integrata, di due distinti impianti ottimizzati (di macinazione - micronizzazione e di turboseparazione - classificazione ad aria) permette di ottenere una flessibilità, una precisione di funzionamento ed un taglio granulometrico minimo raggiungibile precluse ai tradizionali, anche se recentissimi micronizzatori con selettore dinamico - separatore a gabbia, pur con un investimento iniziale e potenze installate corrispondenti, se non addirittura più favorevoli nel caso del nostro impianto.

 

Un tipico esempio di applicazione è nel trattamento di coloranti alimentari in lacche (esempio, E102 = giallo, E124 = rosso, etc.), molto utilizzati in vasti settori dell'industria alimentare e che ritroviamo in moltissimi prodotti di consumo per migliorarne in modo decisivo l'aspetto estetico.

 

La macchina, in considerazione del particolare materiale trattato, è costruita con tutte le parti a contatto con il prodotto in acciaio inox e materiale sintetico omologato per alimenti;

inoltre, in previsione di un periodico cambio del colore lavorato, sono presenti numerose aperture facilitate con accorgimenti per una rapida e completa pulizia interna, sia a secco sia con acqua.

 

Sono disponibili varie grandezze, dall'unità integrata per piccole produzioni di nicchia con lavorazioni a batch (con recipienti di scarico a tenuta stagna), ad impianti industriali di grande portata con scarico in continuo.

 

Solitamente i coloranti alimentari non sono materiali soggetti alla normativa Atex per quanto riguarda le atmosfere potenzialmente esplosive, tuttavia, il nostro impianto è disponibile sia in versione standard, sia in versione a norme Atex per zona 22 (polveri 3D) - cat.3.

 

 

Per approfondimenti, non esitate a contattarci.